OLTRE LE PALME I PENSIERI DEL MARE

Un romanzo basato su una problematica attuale e difficile. Perdere il lavoro oggi è una sofferenza enorme soprattutto quando, a una certa età, ti senti dire che non sei più collocabile nel mondo del lavoro. Ti crolla il cielo addosso. Ti senti un peso, un essere senza valore, senza dignità. Quante persone ho visto sprofondare in stati depressivi gravi. Chi si trova in una situazione tanto frustrante e penosa dovrebbe però guardarsi intorno e nel profondo del proprio essere: spesso dalle sconfitte nascono opportunità inimmaginabili purché uno sia disposto anche a un radicale cambio di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *